Cerca nel Blog

giovedì 26 agosto 2010

Batteria

La batteria è la vera differenza tra un computer fisso ed uno portatile perciò è necessario trattarla con cura se vogliamo poter usare il nostro portatile indipendentemente dalla disponibilità di prese elettriche.

La manutenzione della batteria consiste in un semplice ciclo di carica e scarica e deve essere eseguita ogni 6 mesi (2 volte all'anno) secondo i passi seguenti:
  • caricate completamente la batteria mentre il portatile è spento.
  • staccate l'alimentazione esterna del portatile (staccate lo spinotto).
  • accendete il portatile e mettetevi ad usarlo normalmente (il portatile a questo punto stà usando la batteria). Se state facendo dei lavori importanti ricordatevi di fermarvi e salvare tute le modifiche quando il portatile vi segnala un basso livello di carica della batteria, altrimenti perderete tutto il lavoro fatto quando finirà la batteria.
  • portate a completa scarica la batteria ovvero continuare a tenere acceso il portatile fino a quando si spegna da solo perchè ha finito l'energia (non fatelo andare in standby, dovete proprio esaurire completamente la carica della batteria). Per velocizzare l'operazione di scarica della batteria potete avviare musica o film poichè essi richiedono molta energia per essere eseguiti.
  • quando il portatile si spegne ricollegatelo alla corrente elettrica tramite il suo alimentatore esterno ed aspettate che la batteria sia completamente ricaricata prima di usare nuovamente il portatile.
Se usate il portatile come sostitutivo di un computer fisso e quindi lo tenente sempre attaccato alla corrente elettrica potreste anche voler prendere in considerazione l'idea di staccare la batteria per evitarne l'usura e migliorare il raffreddamento. In questo caso dovete portare a metà carica la batteria e riporla al sicuro dall'umidità e dalla polvere.

La durata di vita di una batteria è molto varia e dipende dai consumi del vostro portatile e dall'uso che ne fate.

In commercio si trovano batterie da 6 o 8 celle per i portatili e da 3 o 6 per i portatilini (netbook). Aumentando il numero di celle della batteria aumenta il tempo in cui il portatile può funzionare senza alimentazione elettrica esterna, ma ne aumenta anche il peso.

L'auonomia massima per un portatile e di 3 ore mentre per un netbook si può arrivare anche alle 8 o (addirittura!) 10 ore.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento. Condividi la tua opinione. Inizia il dialogo.